Blog
7 Settembre 2009 by Social Network Marketing, Social Travel, Web Marketing Turistico

Confusione 3.0

cartelli-confusionePremessa: mi rendo conto che ci troviamo in una fase “transitoria” causata dalla trasformazione di alcune dinamiche di approccio con l’utenza. L’avvento dei social network, l’universalizzazione e la moltiplicazione delle fonti di ricerca e di “visibilità” per le strutture turistiche causano un certo disorientamento agli operatori del settore.
“Com’era bello il tempo in cui un buon posizionamento sui motori di ricerca mi garantiva la massima visibilità e ritorno economico. Oggi devo pensare a troppe cose e sono continuamente sollecitato a fare, investire, impegnarmi in attività di cui non conosco le potenzialità e le peculiarità”.
Questa la considerazione che faceva, i questi giorni, un amico albergatore. La “domanda-considerazione” contiene sollecitazioni pertinenti che devono essere prese in esame.
Cosa fare? Credo che si debba fare riferimento ai “fondamentali”, cioè a quelle attività (sempre attuali) che, a prescindere dallo scenario, garantiscono alle strutture linfa vitale e le giuste prospettive per il futuro.
E’ inutile, caro albergatore, che ti affanni ad attivare risorse che non potrai gestire e che non conosci; E’ inutile perseguire la chimera del risultato “pieno” in tempi ridotti affidandoti ai maghi e santoni di turno (credimi non ci sono segreti…ma solo poche ed oggettive certezze che costano fatica, impegno, perseveranza e criterio).
Se fossi un albergatore con un livello di conoscenza medio-basso oggi mi comporterei in questo modo:
1 – investirei sulla formazione e sulla conoscenza;
2 – mi afffiderei ad un buon consulente (spero non ci sia conflitto di interessi :-);
3 – metterei (più che mai) il cliente al centro delle mie attenzioni;
4 – investirei sull’ottimizzazione delle risorse presenti sul mio sito (cura dei particolari…);
Non lasciamo spazio alla confusione cercando di fare mille ed una attività con il sottovalutato e oneroso compito della gestione!
In questo periodo è sufficiente saper fare bene il proprio mestiere, ottimizzando le risorse e le collaborazioni…la confusione non è salutare!

tagged:

0 Comments

0 Comments for this post

Archivi

Categorie

Privacy Policy
  • Studio Maresca - Vicolo Belfiore,1

  • 37067 Valeggio sul Mincio [VR] - P.IVA 05093741212