Blog
24 Settembre 2008 by Posizionamento Motori di Ricerca, Visibilità sui Motori di Ricerca

Ottimizzazione, Posizionamento e Visibilità

Immaginate una tipica stradina dei quartieri popolari di Napoli. Il rumore, la confusione, tante bancarelle dalle quali il venditore di turno urla la bontà della propria merce. Così era il settore legato all’indicizzazione dei motori di ricerca quando 10 anni fa ho iniziato questo lavoro. Oggi, purtroppo, vedo ancora quei vicoli coloriti con tante bancarelle e venditori improvvisati.
Il mio lavoro, intangibile per tanti, non misurabile per molti, superfluo e sottovalutato per altri, necessita di un requisito fondamentale: una professionalità etica.
Chi fa questo lavoro s’interfaccia con clienti o potenziali tali che, nel migliore dei casi sono profani, nel peggiore sono plagiati dal cugin0…”so tutto io”.
Ebbene, con queste persone bisogna relazionarsi con onesta e professionalità. Non bisogna vendere sogni, ma offire l’esperienza, le capacità e la creatività che questo lavoro esige.
Vengo ad un esempo pratico. Ero presente ad una discussione in cui un “professionista” del settore, nel trasferire al cliente la bontà delle sue enormi capacità gli diceva: “Noi ti ottimizziamo il sito per posizionarti sui motori di ricerca al fine di assicurarti la giusta visibilità”.
Presa così, questa affermazione sembra quasi…accettabile se non fosse basata sulla massima superficialità.
Sarebbe un pò come dire “Vado in palestra, mi faccio un fisico bestiale, così conquisto l’attrice dei miei sogni”. Beh, evidentemente, non è proprio così!
Cerchiamo di chiarire allora i concetti singolarmente.
Ottimizzazione: il lavoro di ottimizzazione rappresenta le fondamenta di ogni progetto web. Esso per la complessità sia tecnica che di contenuti necessita della cura di ogni particolare al fine di poter rendere il progetto stesso efficace. Tutto questo è un presupposto necessario, privo però, di qualsiasi automatica conseguenza di posizionamento e visibilità
Posizionamento: concetto ormai obsoleto nel senso originario del termine, che si riferisce e si riferiva alle attività più o meno lecite prodotte al fine di rendere un sito ben posizionato per determinate chiavi di ricerca. Anche questo concetto, nell’era del web attuale, non può contenere automaticamente le caratteristiche della visibilità.
Visibilità: un concetto molto ampio e, probabilmente, attuale. Nell’era del web 2.0 e seguenti, la visibilità ha un valore molto più ampio di una keyword ben posizionata. Le caratteristiche per cui un progetto possa definirsi visibile prevede la presenza sulla rete in tutti i canali presenti oggi (motori di ricerca testuali – portai tematici e di riferimento -video -foto- blog- forum – buona reputazione on line etc etc) e la piena consapevolezza che la rete vada vissuta ogni giorno non tralasciando alcun aspetto.

1 Comment

1 Comment for this post

  • Sono in accordo con te, e credo in questi casi, ma penso in tutte le presentazioni essere il più chiari e onesti possibili con il cliente. Potrebbe essere una soluzione presentare ciò che si è fatto per altyra aziende non concorrenti e dimostrare effettivamente cosa si può ottenre. In questo caso non ci sarà bisogno di usare termini “incomprensibili” per l’utente finale, ma solo concetti generali.

    Buona Giornata, Giuseppe

    Giuseppe Lunardi12 anni ago REPLY

Archivi

Categorie

Privacy Policy
  • Studio Maresca - Vicolo Belfiore,1

  • 37067 Valeggio sul Mincio [VR] - P.IVA 05093741212