Blog
24 novembre 2010 by Consulente Internet, Progetto Web, Web Coach, Web Coaching

Blog o non Blog, questo il problema?

blog-non-blogDa qualche mese penso ai motivi che mi spingono a tenere aperto un blog personal/aziendale. Penso che ci ripenso ma non trovo il tempo per fare un punto della situazione.

Ieri mi ha contattato Arturo Salerno chiedendomi un confronto sull’argomento. Ho dovuto, grazie ad Arturo, ripensarci!

Per chi scrivo, chi mi legge e perchè…e anche,[vogliamo essere crudi e pratici] a cosa mi serve?

Tutte le risposte mi portano alla conclusione che tenere un blog tradizionale mi sta stretto. E’ inutile che parli di Google Hotpot, forse è meglio che condivida le mie considerazioni sulla macrotematica [e macrodinamica] relativa alla GeoLocalizzazione .

E se così è un post diventa stretto, piatto, poco profondo e, francamente, inutile!

Inutile perchè l’argomento in termini didascalici è stato, è e sarà affrontato da centinaia di blogger più bravi di me nel fare quel tipo di post.

Che faccio chiudo il blog? No no, non se ne parla neppure.

Credo che sia arrivato il momento di cambiare pelle al mio B-Log facendolo diventare [piano piano perchè il tempo è poco] un Hub-Log.

Cosa significa? Me lo ha chiesto anche l’amico Arturo Salerno.

Come al solito mi rinchiudo in definizioni autistiche che hanno un significato solo per me, e non sempre :(

Per cercare di spiegare parto dalle definizioni.

Un hub è un concentratore di risorse e, allo stesso, tempo un distributore delle stesse. Non parlo di un mero aggregatore passivo ed automatico. Parlo di ciò che ogni giorno, in maniera spontanea ed inconsapevole, ormai, faccio.

Navigo la rete, condivido, segnalo, “bookmarko” etc. etc. Tutte queste attività le svolgo in maniera disaggregata perdendone la memoria storica consegnandola ad altre piattaforme.

Ecco come vedo il mio Hub-Log. Un contenitore che mi rappresenti nella totalità dei contributi che voglio condividere sulla mia rete sociale. Il mio blog mi rappresenta in parte ma la miglior o peggior [dipende dai casi] fotografia di me stesso è presente su altri raccoglitori.

Sito aperto o sito chiuso. Sito puro o contaminato. In questi anni ho letto e discusso di tante etichette e modalità di approcciare la comunicazione sul web.

In fondo questa cosa avevo cercato di spiegarla a me stesso oltre un anno fa.

Da oggi faccio, anzi, cercherò di fare un Hub-Log :)

0 Comments

0 Comments for this post

Archivi

Categorie

Privacy Policy
  • Studio Maresca - Piazza Nuova, 11 - 37012 Bussolengo [VR]

  • P.IVA

    05093741212