Blog
28 settembre 2009 by Ottimizzazione Sito Web, Passaparola, Web Marketing Turistico

Bed and Breakfast e Visibilità

Negli ultimi anni la richiesta di ospitalità extralberghiera è cresciuta notevolmente. A fronte di questa domanda è aumentata, anche troppo, l’offerta di sistemazioni in B&B, Affittacamere e Case Vacanze.

Questo aumento, spesso indiscriminato, di strutture ha determinato un frammentazione dell’offerta che fatica ad incontrare la domanda in maniera adeguata.

Ci troviamo di fronte, quindi, a migliaia di strutture in cerca di visibilità.

Non affronto in questo post quello che io definisco il “tradimento della filosofia del B&B” (sarebbe lungo e fuori tema) e mi concentrerei sulle opzioni di visibilità a disposizione di queste strutture.

Partirei da quello che molti gestori di strutture extralberghiere defininiscono un problema. “Expedia non mi vuole” e come Expedia la maggior parte dei più grossi portali di prenotazioni on line. Non è possibile “capitalizzare”, quindi,  l’indubbia visibilità indotta dalla presenza in questi portali. Il gestore deve trovare altre forme di visibilità per la sua struttura.

Se fossi il titolare di una struttura extralberghiera mi focalizzerei:

  1. Sul mio sito web. La smetterei con il solito sito freddo e istituzionale copiato per lo più da strutture alberghiere. Farei realizzare un sito in cui i contenuti vengono veicolati in maniera dinamica ed emozionale. Farei delle mie piccole dimensioni e della mia ospitalità familiare il punto di forza. 
  2. Individuerei tra i portali locali (legati alla mia località) o tematici (legati al mio settore di attività) quelli con il miglior rapport qualità/accessi/prezzo e proporrei la mia presenza…tenendo in debito conto che ho un budget limitato.
  3. Parteciperei ai forum e blog che parlano della mia destinazione. Lo scopo principale è far capire che amo la mia zona e l’attività che faccio. L’ospitalità extralberghiera ha un valore aggiunto determinato dalla passione e dalla propensione ad ospitare con calore ed entusiasmo. Fornirei supporto a quanti cercano informazioni pratiche ed utili sulla mia destinazione. Se voglio ottenere fiducia e considerazione devo prima guadagnamela.
  4. Attiverei la mia presenza sui maggiori social network allo scopo di estremizzare questa mia voglia di condivisione e partecipazione. Dietro il mio Bed and Breakfast non c’è un consiglio di amministrazione, una direzione, una divisione marketing…c’è una persona che ha come scopo principale di ridurre al minimo la distanza con il mio futuro e potenziale ospite.
  5. Ultimo e non…ultimo mi affiderei alla fisiologica viralità del vecchio, sano passaparola nelle sue forme tradizionali e tecnologiche. La mia reputazione e la fidelizzazione del cliente dipendono in massima parte dall’atteggiamento con cui affronto questa attività. Una volta si diceva che “Ricevere è un’arte”…non dimentichiamolo!

3 Comments

3 Comments for this post

  • Vedo che hai rifatto il trucco al blog?
    Complimenti molto carino, anche io opterò quanto prima per un layout chiaro, dà molto più risalto ai contenuti

    yeswebcan8 anni ago REPLY
  • Direi che non posso non sottoscrivere tutto quello che hai detto nel post.

    Ci ho passato un mese di tempo a organizzare contenuti del genere.

    I portali turistici non sono tutto 😉

    Danilo8 anni ago REPLY

Archivi

Categorie

Privacy Policy
  • Studio Maresca - Vicolo Belfiore,1

  • 37067 Valeggio sul Mincio [VR] - P.IVA 05093741212