Blog
10 giugno 2009 by Passaparola, Social Media, Social Network, Social Travel

Social Media: il Passaparola 2.0

Nei giorni scorsi un albergatore mi chiedeva : “perchè dovrei essere presente nei social network? A cosa mi servono adesso? Non credo che qualcuno prenoti tramite Facebook!”.
Una domanda simile mi veniva fatta nel lontano 1997 quando iniziai questa professione.
“A cosa mi serve un sito internet? Ho contratti e relazioni con le migliori agenzie mondiali che mi riempiono l’albergo tutto l’anno”
La storia mi/ci ha insegnato che i concorrenti di quell’albergo che avviarono una presenza in rete, oggi, hanno grossa visibilità sui motori di ricerca con fatturati “disintermediati” di assoluto rispetto…quell’albergatore che poneva la domanda…meno!
Ecco perchè si deve imparare a conoscere, adesso, le dinamiche dei social network. Solo così si potrà capire come interagire con essi e con le comunità connesse. Solo così ci si aprirà ad una relazione con il futuro ospite guadagnandosi la sua fiducia.
Immaginiamo (non ci vuole un grosso sforzo di fantasia…già oggi accade) uno scenario futuro in cui una persona che intende fare un viaggio, non si rivolgerà ad un motore di ricerca, ma chiederà ad altre persone, appartenenti alla sua “rete sociale”, consigli e suggerimenti.
Gli albergatori che non si saranno guadagnati la giusta fiducia e “autorevolezza” non potranno intervenire con efficacia in quelle conversazioni.
La strada è tracciata e non si torna più indietro!

0 Comments

0 Comments for this post

Archivi

Categorie

Privacy Policy
  • Studio Maresca - Vicolo Belfiore,1

  • 37067 Valeggio sul Mincio [VR] - P.IVA 05093741212