Blog
27 settembre 2008 by Web Marketing, Web Marketing Alberghiero

L’Italia sul web non converte

Da un recente studio commissionato da Google “Il processo di pianificazione del viaggio nell’era digitale”(l’indagine realizzata da Synovate basato su 1600 interviste ad operatori dell’incoming in Italia sui mercati di Stati Uniti, Germania e Gran Bretagna) si evidenzia un dato che impone una riflessione.
turismo e google

View SlideShare presentation or Upload your own. (tags: turismo web)

L’Italia, pur essendo di gran lunga la destinazione turistica con maggior interesse da parte degli utenti internet, non offre un adeguato e commisurato riscontro in termini di prenotazioni e fatturato provenienti dalla rete o dall’indotto generato dalle informazioni reperite su di essa.

L’interesse per il nostro paese supera di molti punti percentuali paesi come la Francia, la Spagna, la Gran Bretagna etc. ma il deficit di conversioni è rilevante.

Il tutto è giustificato dalla mancanza di una strategia efficace di web marketing territoriale…e il precedente di Italia.it ne è la triste testimonianza.

In questo paese che vive di turismo non si investe in comunicazione sulla rete. Sembra che l’intero sistema turistico italiano non abbia ben compreso che internet sia già il canale più importante per la promozione del turismo.

L’Italia si propone sul web in maniera scontata e poco efficace. Non ci sono portali, istituzionali e non, che segmentino la comunicazione al fine di intercettare le molteplici esigenze dei turisti interessati ad una vacanza in Italia. Sono, totalmente dimenticati i punti di di forza del nostro paese con la tragica conseguenza che il 41% degli utenti interessati all’Italia cambia idea e destinazione :-(

0 Comments

0 Comments for this post

Archivi

Categorie

Privacy Policy
  • Studio Maresca - Vicolo Belfiore,1

  • 37067 Valeggio sul Mincio [VR] - P.IVA 05093741212