Blog
27 settembre 2008 by Promozione Hotels, Revenue Management

Corso di Revenue Management Alberghiero

Ultimi giorni e posti disponibili per la partecipazione al corso di Revenue Management Alberghiero tenuto dal Dott. Franco Grasso a Firenze i giorni 1-2-3 Ottobre prossimi.

Il corso offrirà ai partecipanti importanti nozioni su come aumentare i profitti del proprio albergo attraverso strategie di revuenue management.

Questo il programma dei 3 giorni del corso:

  • Che cos’è il Revenue Management – Teoria dei prezzi differenziati delle camere di Hotel. Differenza fra albergatori flessibili e “resistenti”. Indici fondamentali del Revenue Management, quali sono quelli veramente utili. L’indice REVPAR e il valore di una camere nel mercato di riferimento. Qual è il prezzo migliore a cui vendere una camera d’albergo?
  • Abbattimento dei costi nel Revenue Management – Analisi dei costi marginali e tariffa minima pubblicabile. Variabilità dei costi marginali. Prezzi psicologici. Motivazioni che spingono un cliente ad andare per la prima volta in un albergo. Razionalizzazione delle risorse umane. Gestione dei costi sospesi. Calcolare il COSTPAR per una lettura immediata della situazione economica dell’albergo.
  • Analisi del mercato – Il mercato e le leve virtuose. Macro Mercato, analisi PEST per definire i fattori politici e socioculturali che influenzano la vita dell’albergo. Micromercato, l’analisi SWOT per monitorare gli alberghi competitori. Differenza fra fair share e market share, e tecniche per raggiungere il fair share ottimale.
  • Segmentazione della clientela – Differenze fra cliente abituale, cliente leisure e cliente business. Canale di prenotazione diretto, walk- in e telefono. Canale di prenotazione indiretto, cliente convenzionato ed agenzie di viaggi – come monitorare l’efficienza dei contratti di allotment con il CEA. Portali on-line.
  • Hotel e Web 2.0 – nuove sfide ed opportunità offerte da Internet (intervento di Sergio Farinelli, Web Marketing Manager & SEO Specialist di QNT Internet Solutions for Hospitality).
  • Analisi dei dati storici – prevedere il flussi di domanda del proprio albergo. Migliorare la contribuzione totale dei segmenti che compongono la clientela. Il BOF, relazione giornaliera delle prenotazioni in albergo. Il nesting, tecnica per ottimizzare il fatturato nei periodi di alta occupazione. Calcolo della velocità delle prenotazioni e delle variabili distorsive.
  • Creazione del calendario delle prenotazioni – Variabili da considerare, indici RPO e RPT. Gestione dei gruppi. Metodi per l’elaborazione del calendario. Il “Forecasting” nelle prenotazioni. Calendario di bassa occupazione, alta occupazione ed eventi. La gestione dell’evento – micro Revenue Management.
  • La vendita delle camere – I 10 punti focali di una buona prenotazione. Gestione della prenotazione telefonica: come porsi alla vendita. Tecniche per chiudere la prenotazione telefonica. Lo STAR, programma formativo per le competenze specifiche nella vendita delle camere. Esempi di prenotazione telefonica – errori e orrori. Gestione della prenotazione diretta, il walk in e le prenotazioni via e-mail. Tecniche avanzate di downselling e upselling. La gestione dell’overbooking.
Per ulteriori informazioni e iscrizioni consultate questa pagina: http://www.bookingblog.com/corso-revenue-management

0 Comments

0 Comments for this post

Archivi

Categorie

Privacy Policy
  • Studio Maresca - Vicolo Belfiore,1

  • 37067 Valeggio sul Mincio [VR] - P.IVA 05093741212